notizia

Classificazione delle parti meccaniche

2019-03-21

Una parte meccanica è composta da diverse superfici. Per studiare la relazione relativa della superficie di una parte, deve essere stabilito un riferimento. Il riferimento è il punto, la linea o la faccia sulla parte utilizzata per determinare la posizione di altri punti, linee o superfici. In base alle diverse funzioni del benchmark, il benchmark può essere suddiviso in due categorie: benchmark di progettazione e benchmark di processo.

1. Base di progettazione

Il riferimento utilizzato nel disegno della parte per determinare la posizione di altri punti, linee e superfici è chiamato il dato di progetto. Come mostrato in [cc2] della parte della manica mostrata nella Figura 32-2, il riferimento di progetto di ciascun cerchio esterno e foro interno è la linea dell'asse della parte, e la faccia finale è il riferimento di progetto della faccia di estremità B e C L'asse del foro interno è il cerchio esterno. Riferimento di salto radiale.

2. Riferimento di processo

Il riferimento utilizzato nell'elaborazione e nell'assemblaggio di parti è chiamato riferimento di processo. In base a diversi usi, gli standard di processo sono suddivisi in standard di assemblaggio, standard di misurazione e standard di posizionamento.

(1) Riferimento di assemblaggio Un riferimento utilizzato per determinare la posizione di una parte in una parte o un prodotto quando viene assemblato viene chiamato riferimento di assieme.

(2) Riferimento di misura Un dato utilizzato per verificare la dimensione e la posizione di una superficie lavorata è chiamato origine. Come nella parte in Figura 32-2, l'asse del foro interno è il riferimento di misurazione per il controllo dell'eccentricità radiale del cerchio esterno; e la superficie A è il riferimento di misurazione per il controllo della lunghezza e della dimensione della grande somma.

(3) Riferimento di posizionamento Il riferimento utilizzato per il posizionamento del pezzo durante la lavorazione è chiamato riferimento di posizionamento. Come superficie (o linea, punto) del riferimento di posizionamento, solo la superficie ruvida del grezzo può essere selezionata nella prima operazione. Questa superficie di posizionamento è chiamata riferimento grossolano. Nei processi successivi, la superficie lavorata può essere utilizzata come riferimento per il posizionamento. Questa superficie di posizionamento è chiamata riferimento fine.